Stampa questa pagina
Lunedì, 11 Gennaio 2016 04:00

Contratti. Subordinati, autonomi, flessibili, formativi ed esternalizzati (2015)

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Contratti. Subordinati, autonomi, flessibili, formativi ed esternalizzati si presenta come una agile guida sui contratti individuali di lavoro dopo l’intervento riformatore del d.lgs. n. 81/2015 (cd. “Codice dei contratti”) ad uso di addetti paghe, consulenti del lavoro e amministratori del personale, proponendosi di offrire indicazioni complete, con espliciti richiami testuali della normativa, della giurisprudenza e della prassi amministrativa.

 

Il libro contiene l’analisi completa e dettagliata di tutti i contratti di lavoro, autonomi e subordinati, ma pure relativi alle esternalizzazioni di lavoro e alle fattispecie non propriamente contrattuali (tirocini, lavoro accessorio e distacco), anche con riferimento agli adempimenti cui sono tenute le aziende.

Ad introdurre lo studio delle singole tipologie contrattuali una ampia “Introduzione” dedicata al lavoro a tutele crescenti, vale a dire al nuovo statuto giuridico del lavoro subordinato a tempo indeterminato, privato dai d.lgs. n. 23/2015, n. 81/2015 e n. 151/2015 di alcune rigidità (in materia di licenziamenti, mansioni e controlli a distanza), reso di fatto flessibile e particolarmente attrattivo (anche per effetto di un generoso incentivo di natura contributiva).

Il testo è suddiviso in quattro parti (lavori autonomi, flessibili, formativi, esternalizzati) e quindici capitoli, strutturati allo scopo di offrire ampi elementi di valutazione per una corretta interpretazione e applicazione delle norme che regolano i singoli rapporti di lavoro, anche con riferimento alle prospettive di certificazione dei contratti (art. 75, d.lgs. n. 276/2003). Laddove rilevante si è richiamata la possibilità di intervenire con i contratti collettivi di prossimità (art. 8, d.l. n. 138/2011, conv. in l. n. 148/2011), in deroga rispetto ai contenuti dei contratti collettivi nazionali di lavoro e alle stesse norme di legge.

La comprensione dei testi è guidata da una scheda introduttiva che sintetizza i contenuti di ciascun capitolo, oltreché da appositi elementi grafici che evidenziano i pronunciamenti giurisprudenziali, le modalità di calcolo, gli esempi, le indicazioni meritevoli di peculiare attenzione, i riferimenti di prassi.

Ciascun capitolo segue la seguente struttura interna: definizione, caratteristiche e tipologie, particolarità, requisiti ed elementi essenziali, fisco e previdenza. illeciti e sanzioni, procedure e adempimenti e formule.

L’attivazione e la gestione dei contratti, infatti, è agevolata da una apposita modulistica annotata proposta a corredo dei relativi capitoli.

Il volume fornisce, dunque, un aggiornamento completo sul panorama dei contratti individuali di lavoro, consentendo di approcciare al meglio gli interventi più recenti sui modelli contrattuali.

La lettura e la ricerca del libro, che si compone di 509 pagine, infine, sono guidate da un indice sistematico introduttivo, completo dei riferimenti ai singoli paragrafi che strutturano i diversi capitoli.

 

Per acquistare il volume

 

Di seguito i link per scaricare il Sommario e alcuni estratti del libro.

 

Letto 1781 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Gennaio 2016 00:12
Pierluigi Rausei

Sono il titolare di questo sito. Ho la fortuna di essere papà di tre figli meravigliosi e marito di una donna straordinaria, moglie, mamma e Architetto. Sono Avvocato, ma lavoro nella Pubblica Amministrazione come dirigente. Credo nel diritto del lavoro "per" il lavoro che vede la persona al centro di ogni riflessione, specialmente nella "grande trasformazione" che il lavoro sta vivendo. Al diritto del lavoro dedico per passione analisi, studi e ricerche che in questo sito metto a disposizione degli operatori del mercato del lavoro con sintesi dei miei interventi ed estratti delle mie pubblicazioni. 

Ultimi da Pierluigi Rausei

Articoli correlati (da tag)